Skip to content

L’Arabia e Star Trek

18 febbraio 2013

Stasera ho portato Zoe e Victor a vedere La bicicletta verde –  che a Roma danno in un unico cinema, il mai sufficientemente apprezzato Madison. Un piccolo azzardo, forse, perché probabilmente non sono riusciti a cogliere tutte le sfumature e i passaggi – tutti i riferimenti al sesso, per esempio – ma hanno colto l’essenziale, direi.

Quello che ha colpito me, più che Zoe (8 anni), però è stata l’impressione che in fondo stessimo assistendo a un film di fantascienza, anzi, a una puntata di Star Trek, dove l’equipaggio della Enterprise entra in contatto con una bizzarra civilizzazione ai confini della galassia con delle regole che sembrano dettate da un dittatore maniaco.
Le donne devono restare velate in presenza di uomini che non siano loro familiari, non possono guidare auto, non possono uscire se accompagnate da un uomo ,non debbono parlare ad alta voce, non possono usare rossetto o dipingersi le unghie, possono essere costrette dalle famiglie a sposarsi in tenera età, etc. Agli uomini, invece, è consentito tutto, anche sposare un’altra, donna se la prima moglie non gli dò un erede maschio. Donne e uomini, poi, indossano curiose tuniche.

In fondo, a pensarci, è l’effetto che possono farci culture diverse dalla nostra al punto da sembrarci surreali al punto di essere ridicole. Che so, i nazisti dell’Illinois di Blues Brothers. Provate a pensare a un gruppo di leghisti con la mano sul petto, in camicia verde, davanti a Bossi che solleva l’ampolla di acqua del Po. Una cosa così.

Il problema, però, è che questo genere di fiction qui, quando comincia ad alzarsi lo share, quando smette di essere ridicola, si trasforma in incubo.

 

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 14 marzo 2013 16:43

    However, if your symptoms fail to improve with natural treatments, let your health care provider know.

    Some of the popular home remedies for osteoarthritis are:.
    A compound in the nonfat portion of skim milk inhibits cholesterol
    production in the liver.

  2. 12 maggio 2013 17:51

    One of the most famous electronic Video Games Violence we all know and love.
    Does the industry need to take part in many activities can be difficult especially if you child likes watching pro baseball.
    After all, no one wants him. Want to play pinball at home?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: