Skip to content

Rainbow MagicLand: Valmontone come Charleroi

10 maggio 2012

Siete mai stati in Belgio in aereo con Ryanair? Se sì, sarete atterrati all’aeroporto di Bruxelles Sud. Che, al contrario di quel che uno penserebbe, non è a Bruxelles (che è una città-regione), ma vicino a Charleroi, cioè a 46 km dal centro di Bruxelles.

Devono essersi ispirati a questa filosofia i responsabili di Rainbow MagicLand, il parco dei divertimenti (creato dagli inventori delle Winx) di Roma – Valmontone.
Valmontone infatti è un comune della provincia romana, a circa 45 km dal centro di Roma. Cioè, lungo l’autostrada, ma non proprio dopo l’angolo.

In entrambi i casi, il marketing deve essere stato affidato ai fantasiosi agenti immobiliari romani. Quelli che vi vendono una casa a Pineta Sacchetti dicendovi che è “con vista San Pietro” o sulla Portuense spiegandovi che è a Piramide. O che, giuro, provano a vendere un attico a Ostia dicendovi che è “vista mare” perché, grazie al gioco dei riflessi, c’è un grosso specchio da cui appunto, si vede il mare, più o meno.

Come per Bruxelles Sud il bus arriva tranquillamente (un’ora circa) da Bruxelles, per arrivare a MagicLand c’è la comoda navetta da Roma Termini. Aspettiamo però ancora il collegamento aereo da Charleroi, magari con AerWinx.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: